Come arredare con i quadri

 

Per rendere le nostre pareti meno monotone o per creare un punto focale se non ne abbiamo, possiamo utilizzare i quadri (sia dipinti che fotografie). Ecco alcune regole importanti per evitare di creare un pessimo punto focale :

 

-proporzioni: come sempre nel home staging, le proporzioni sono vitali dunque piuttosto che mettere un quadro piccolo su una grande parete, lasciamola vuota.

 

-coerenza: altro punto importante nel HS, anche qui dobbiamo riflettere alla coerenza del quadro con l’insieme dell’arredamento e con eventuali altri quadri. Se vogliamo per esempio fare un “muro di quadri”, bisognerà prima di tutto scegliere un filo conduttore ossia se avere un tema comune (per es. tutte foto di paesaggi) , un colore in comune (per es. tutte foto in bianco/nero), quadri identici…ecc

 

-posizionamento: il posizionamento di diversi quadri insieme è complesso ed è tassativo fare prove prima di procedere con i buchi onde evitare di dover risistemare tutta la parete.

 

-Costo: penserete di dover spendere una fortuna per avere una serie di quadri e invece no. Potete senz'altro sbizzarrirvi con una collezione di quadri vuoti (negozi dell'usato/mercatini), con resti di tessuto o di tappezzeria, con scritte stampate da voi...come sempre nel HS, non ci sono scusanti per non abbellire la propria casa!

Abbiamo selezionato alcuni esempi su Pinterest che potranno ispirarvi:

 

Contatti

 

E-mail : homestagingticino@hotmail.com